Regolamento Biglietteria

Regolamento della biglietteria

ACQUISTO BIGLIETTI

1a. Il canale di vendita autorizzato dall’Organizzatore è DICE. L’Organizzatore non è responsabile per i titoli di accesso acquistati al di fuori dei canali di vendita ufficiali.

2a. La vendita dei titoli di accesso, oltre che dalle norme del codice civile sul mandato con rappresentanza, è disciplinata dai Termini e Condizioni pubblicati sul sito www.vivafestival.it.

3a. Si prega di controllare al momento dell’acquisto del titolo di accesso eventuali errori e/o omissioni.

4a. In caso di rinuncia da parte dell’utente non è previsto il rimborso, la sostituzione e l’annullamento del titolo di accesso.

5a. Il biglietto è gratuito per l’accompagnatore di ogni persona con disabilità. Le richieste vanno inviate a tickets@vivafestival.it entro e non oltre il 3 agosto 2022 e saranno soddisfatte fino ad esaurimento dei posti riservati.

ACCESSO

1b. Il possessore di ticket deve presentarsi all’ingresso dell’evento munito di carta d’identità, necessario al riconoscimento dell’intestatario del biglietto elettronico e, solo se richiesto dalla normativa nazionale, Green Pass valido. Il mancato possesso del Green Pass valido (solo se richiesto dalla normativa nazionale), del documento d’identità, o la mancata corrispondenza tra titolo d’accesso e documento e tra Green Pass (solo se richiesto dalla normativa nazionale) e documento non permetterà l’accesso alle venues del festival.

2b. I possessori del biglietto digitale dovranno scaricare il biglietto in formato PDF, o sull’app di DICE. L’email di conferma non è sufficiente per entrare al Festival.

3b. Il titolo di accesso è valido esclusivamente per l’evento per il quale è stato emesso, nel giorno e nell’orario ivi indicati.

4b. L’Organizzatore non è responsabile di eventuali duplicazioni o manomissioni del biglietto digitale. Per i ticket contraddistinti da QR Code, i lettori elettronici all’ingresso considereranno valido il codice legato all’acquisto una sola volta e individueranno come non validi eventuali accessi successivi con lo stesso codice.

5b. L’accesso al luogo dell’Evento può essere regolato da apposite norme definite dall’Organizzatore per le quali, fra l’altro, l’Organizzatore ha il diritto di effettuare controlli di sicurezza e, anche per irregolarità del titolo di accesso, ha il diritto di rifiutare l’accesso al luogo dell’Evento. Le venue non prevedono la possibilità di accedere nuovamente dopo essere usciti dalla struttura.

6b. L’Organizzatore ha facoltà di spostare il luogo e/o la data dell’Evento: si consiglia quindi di verificare, prima dell’Evento su www.vivafestival.it o scrivendo una e-mail a tickets@vivafestival.it, l’orario di inizio, l’orario di apertura degli accessi al luogo dell’Evento, nonché eventuali altri cambiamenti relativi al programma dell’Evento. Si consiglia comunque di presentarsi all’ingresso negli orari indicati per evitare assembramenti.

7b. L’ingresso al Viva! è aperto a tutti. E’ obbligatorio il possesso del biglietto per tutti coloro che hanno età uguale o maggiore a 10 anni.

8b. Levenue hanno capienza limitata.

9b. Le persone in evidente stato di alterazione non potranno accedere agli Eventi e non è previsto il rimborso del biglietto personale.

10b. Per informazioni sulle modalità di accesso delle persone con disabilità rivolgersi a tickets@vivafestival.it.

11b. É vietato introdurre nell’area festival oggetti contundenti e pericolosi, ombrelli, vetro e lattine, oggetti infiammabili, cibi e bevande, sostanze stupefacenti, spray, armi da fuoco e materiale esplosivo, selfie stick, caschi da moto, creme e profumi, valigie di grandi dimensioni, camere professionali.

12b. L’accesso all’area non è consentito agli animali.

CESSIONE DEL BIGLIETTO

1c. Il titolo di accesso, per legge e per richiesta dell’Organizzatore, è personale e non può essere scambiato, ceduto a qualsiasi titolo, con o senza corrispettivo, né trasferito o consegnato a terzi a fini commerciali, pubblicitari o promozionali senza l’autorizzazione dell’Organizzatore stesso.

RIMBORSI

1d. L’Organizzatore ha la facoltà di cambiare il programma se uno o più degli artisti annunciati sono impossibilitati a esibirsi per ragioni che non dipendono dall’Organizzatore. Non è in questo caso previsto alcun rimborso del titolo di accesso.

2d. In caso di condizioni climatiche avverse, disastri naturali e/o qualsiasi causa di forza maggiore il programma potrebbe subire delle variazioni. Al fine di garantire la sicurezza del pubblico, dello staff e degli artisti l’Organizzatore ha la facoltà di spostare e/o annullare uno o più esibizioni previste. In nessuno di questi casi è previsto un rimborso del titolo di accesso.

3d. Il rimborso dell’abbonamento e/o del titolo di accesso per i singoli eventi può essere richiesto solo in caso di cancellazione dell’intero programma cui il titolo di accesso fa riferimento.

4d. Eventuali reclami andranno indirizzati esclusivamente all’Organizzatore. In caso di rimborso per la mancata effettuazione dell’Evento, l’Organizzatore non rimborserà il diritto di prevendita né eventuali altre commissioni applicate per l’effettuazione del servizio a beneficio dell’Organizzatore. I tempi e le modalità di restituzione dell’importo sono stabiliti dall’Organizzatore.

5d. È possibile richiedere il rimborso entro 5 giorni dall’avvenuta comunicazione scrivendo a tickets@vivafestival.it.

Non è previsto il rimborso per gli abbonamenti e per i biglietti che sono stati acquistati ma non ritirati presso il luogo dell’evento. Al termine dell’evento la loro validità risulta scaduta.

6d. Non è possibile permutare i biglietti, neanche previo pagamento dell’eventuale differenza di prezzo.

PRIVACY E MEDIA

1e. Il pubblico dell’evento può essere oggetto di eventuali fotografie nonché riprese audio e video.

2e. È vietato l’uso non autorizzato da parte dell’Organizzatore di apparecchi di registrazione audio e video professionale.

3e. I dati personali forniti dagli utenti durante l’acquisto dei biglietti potranno essere utilizzati dall’Organizzatore al solo fine di inviare newsletter informative e non saranno comunicati a terzi.