Edizione 2017

YouTube player

Edizione 2017

Viva! Festival nasce dall’incontro di Turnè, società pugliese di organizzazione eventi, con Club to Club (Torino). La sua prima edizione, presentata all’Audi City Lab durante la Milano Design Week, si tiene ad agosto.

La Valle d’Itria diventa subito il fulcro del progetto Viva! in cui location suggestive fanno da sfondo ad eventi esclusivi di artisti internazionali: 23 act con oltre 30 artisti provenienti da Usa, Norvegia, Spagna, Germania, Francia, Uk, Italia, Cile.

Le 40.000 presenze finali testimoniano il grande successo del festival esaltato dallo spettacolo di videomapping sullo skyline del borgo antico di Locorotondo, evento di chiusura della sua prima edizione.

Boiler room

La prima edizione di Viva! è anche la prima volta di Boiler Room in Puglia. Nell’affascinate Masseria Luco (Martina Franca) all’interno di un‘aia contornata tra trulli ed ulivi John Talabot, rRoxymore, Don’t DJ, Jolly Mare e Z.I.P.P.O sono stati protagonisti di una esclusiva tappa di Boiler Room, piattaforma di musica online con decine di milioni di utenti mensili in grado di trasmettere da tutto il mondo le performance degli artisti più interessanti del momento.

Talk

Coffee to Coffee sono gli incontri della prima edizione di Viva! curati e moderati da Carlo Pastore per confrontarsi con artisti, professional e giornalisti sul suono del futuro.

18 agosto
“Post-Discoteque” con Nicola Conte e Jolly Mare

19 agosto
“Back to tell” con Luca De Gennaro e Rollover Djs

20 agosto
“Locorotondo: lungomare in videomapping” con Alessandro Manetti e i ragazzi dello IED di Barcellona

Sponsor e Partner